Gruppo Trekking ECO 88 Firenze
.
C/O Circolo A.R.C.I. San Quirico" Via  Pisana 576

        Tel. 055- 73 210 35   Firenze
WEB:  www.eco88.it , e-mail info@eco88.it


ANELLO DELLE “DOLOMITI DEL VALDARNO” o DELL’ACQUA SOLFINA

Tra i calanchi di Castelfranco di Sopra e Piantravigne

DOMENICA 3 DICEMBRE 2017


 PRESENTAZIONE
Il percorso si snoda tra i calanchi e le zone coltivate di Castelfranco di Sopra utilizzando strade bianche, sentieri che potranno essere fangosi.

I calanchi sono fenomeni erosivi che qui hanno una particolare spettacolarità.

PROGRAMMA

Ritrovo ore 8,45 presso Piazza Puliti Galluzzo

Partenza: ore 9,00

Percorso in auto

 autostrada del Sole fino all’uscita Incisa-Reggello dove si prendono indicazioni per Reggello. Prima del ponte sull’autostrada, dopo l’hotel “ I Ciliegi” c’è uno slargo e lì si compattono le auto. Passato il ponte sull’autostrada,si continua seguendo le indicazioni Matassino – Castelfranco di Sopra.
Arrivo a Castelfranco dove si parcheggiano le auto (1ora circa) e dove possiamo rifocillarci presso una pasticceria ( dall’immagini sembra di buon livello).

Percorso a piedi: lasciato il paese in direzione di Loro Ciuffenna si prendono poi le indicazioni per l’acqua solfina in discesa. Raggiunta la fonte solforosa, si risale il sentiero e
si imbocca una strada bianca. Già si cominciano a vedere i primi calanchi. Dopo breve cammino si trovano le indicazioni per raggiungere, in salita, il paesino di Piantravigne da cui si gode un ottimo panorama su tutti i calanchi. Si ridiscende con la via di salita. Il percorso prosegue sul fondovalle fino ad un bivio. Da lì inizia il borro delle Fossate che ci porterà prima su strada bianca poi con un sentiero in salita (si dovranno attraversare tre guadi) a Castelfranco.
Visita del paesino e se sarà possibile della Abbazia di San Salvatore a Soffena.

Difficoltà e durata:
 Durata del percorso ore 4 + soste. Km. 12 circa. Dislivello in salita circa 250 metri. Difficoltà facile

Attrezzatura consigliata
: pranzo a sacco, acqua, scarponi da trekking, bastoncini, indumenti contro eventuale pioggia e/o freddo.

NB.
. In caso di pioggia o previsioni negative l’escursione non sarà effettuata comunque consultare il sito il sabato precedente.
Nessuna responsabilità a carico dei promotori: l’escursione è effettuata a titolo personale e sotto la completa responsabilità dei singoli partecipanti.

La partecipazione è riservata affiliati FIE. E’ possibile iscriversi alla FIE anche la mattina della passeggiata

Per informazioni rivolgersi a Giovanni 3391046298 o Nadia 3478828126 (orario cena)